RIPRENDONO GLI INFO-DAY DI BOSCHI VIVI

Sabato 8 maggio riprendono le visite informative presso il bosco di Martina d’Olba, nel Comune di Urbe (SV). Invitiamo tutti gli interessati al servizio a trascorrere una piacevole giornata in un bel bosco nell’entroterra ligure e conoscere da vicino il primo servizio di commemorazione ecologica in Italia.

Il bosco di Martina d’Olba, dove Boschi Vivi offre il servizio di commemorazione ecologica, è stato oggetto di riqualificazione forestale che ha riportato alla luce la sua bellezza e maestosità. In questo nostro articolo potete sapere di più sui lavori eseguiti:  https://boschivivi.it/il-bosco-gestito-e-una-risorsa-per-tutti/

Gli alberi possono essere memoriale di noi stessi e delle persone a noi care, sono unici come unica è ogni persona. Gli alberi e il bosco sono in grado di modificare la percezione della morte, infondendola di valori positivi attraverso la circolarità della vita. Il bosco diventa un luogo dove il ricordo assume una differente concezione. Andare a trovare chi non è più tra noi in un bosco, anziché in un cimitero tradizionale, permette di godere del potere rasserenante della natura stessa, un intimità con se stessi e i propri ricordi attraversati da un effetto benefico che la natura stimola inevitabilmente in ognuno di noi.

La visita di sabato 8 maggio durerà  circa un’ora, durante la quale gli operatori della Cooperativa spiegheranno nel dettaglio il servizio, la sua filosofia e risponderanno alle domande di tutti.

Il numero dei partecipanti è limitato in osservanza alle normative e alla prevenzione di diffusione del covid-19. La visita si svolge all’aperto, ma si ricorda a coloro che parteciperanno di indossare dispositivi di protezione. Come noto le limitazioni alla mobilità tra Regioni permettono la partecipazione a tutti coloro che risiedono in zone gialle.

L’APPUNTAMENTO DI RITROVO È PRESSO PIAZZA SAN GIACOMO A MARTINA D’OLBA, ALLE ORE 11:00 

Per prenotare la partecipazione è possibile scrivere a: info@boschivivi.it  oppure contattare il numero: 349 1800 726 si richiede di indicare nella prenotazione il numero dei partecipanti

La visita è gratuita e senza impegno.